349 14 16 557 | 329 944 36 82 info@iquattrofiori.it

Filosofia

Se è vero, come dicono i saggi, che niente avviene per caso…allora possiamo dire che l’Ayurveda ha scelto di entrare nel nostro quotidiano a un certo punto, tramite modalità impreviste e diverse, facendo incontrare le persone e creando dei rapporti di amicizia e condivisione inaspettati.

Dopo questi “fortuiti” incontri è iniziato un cammino di studio e lavoro intenso, tra Milano e Thrissur (Kerala – India), tra mondo occidentale e orientale, non privo di difficoltà e adattamenti: l’India sa essere intensa nel suo approccio fatto di energie, contrasti e paradossi, colori, profumi, suoni e sapori!

Più si entra nell’Ayurveda e più si scoprono affinità tra le nostre tradizioni più antiche, in via d’estinzione, e la cultura indiana.
Cosa è l’Ayurveda infatti se non l’evoluzione più alta di una forma di medicina tradizionale antica di millenni, nata dall’osservazione della natura attraverso i sensi ricettivi dei saggi? Ancora oggi a chi pratica i massaggi terapeutici e ai medici ayurvedici, occidentali e orientali, viene chiesto di aprire i sensi e la mente a 360° per accogliere il paziente e aiutarlo nella via della guarigione e del benessere.
Scopriremo che l’apertura di sensi e mente, senza pre-giudizio, si raggiunge attraverso semplici pratiche che lo stesso paziente può attuare perché….. “in ogni persona esiste un luogo libero da malattie, un luogo esente da dolore, che non può invecchiare né morire”

(D. Chopra)

cookies policy